lunedì 1 febbraio 2016

Pesche di Carnevale alla nutella

Eccoci di nuovo a Carnevale, come vola il tempo ! In questo fine settimana in mezzo a numerose battaglie contro una vera infestazione di processionarie siamo riuscite a cucinare dopo diversi anni queste deliziose peschette alla nutella. La ricetta in realta' e' molto semplice ma il risultato e' davvero squisito. Si tratta di dolcetti cotti al forno guarniti con alchermes e zucchero e con ripieno di nutella. Vengono uguali a quelli che si trovano in commercio, anzi più buone perché più fragranti !! Di seguito ingredienti, procedimento e foto. Provare per credere ! :-)

Ingredienti:

250 gr di farina 00 bio

100 gr di zucchero bianco (noi abbiamo usato lo zucchero di canna integrale bio e vengono bene lo stesso, solo una volta cotte, la pasta e' meno compatta)

75 ml di latte

1/2 bustina di vanillina

1/2 bustina di lievito chimico

1 uovo

Per la guarnizione:

Alchermes

zucchero bianco

Procedimento:

Unire insieme tutti gli ingredienti e impastare bene. Formare delle palline grandi uguali e disporle su un foglio di carta da forno abbastanza lontane tra loro per evitare che crescendo si attacchino. Far cuocere a 170° per circa 15 minuti. Devono rimanere bianche. Far raffreddare completamente. Scavare con un cucchiaino un po' l'interno di ciascuna mezza pesca e riempirlo di nutella spandendola anche sulla superficie piatta. Unire due mezze peschette per ottenere tante pesche uniche. Passare nell'alchermes e nello zucchero. Con questa dose vengono 13 pesche. Ecco le foto: