venerdì 20 marzo 2009

La pizza di formaggio marchigiana

Inseriamo la ricetta della pizza di formaggio marchigiana che si cucina a Pasqua nelle Marche. La ricetta è quella della nostra mitica mamma un pò rielaborata da noi.

per il panetto:
1 cubetto di lievito di birra da 25 gr
1 bicchiere da circa 180-200 ml riempito per metà da latte e per metà da acqua (tiepidi)
sale
farina quanto basta per fare un panetto molto morbido

2 uova intere
3 gusci di olio di oliva (si tratta di mezzi gusci, quelli delle uova che avete utilizzato)
sale
pepe
80 gr circa di parmigiano grattugiato
70 gr di emmental grattugiato
30 gr di pecorino grattugiato

Fare innanzi tutto il panetto sciogliendo il lievito nell'acqua e latte tiepidi, unendo il sale e la farina. Il panetto deve rimanere morbido. Fargli sopra una croce col coltello, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare in luogo tiepido fino a che non raddoppia di volume. Aggiungere tutti gli altri ingredienti e impastare bene, aggiungendo un pò di farina. La pasta deve comunque rimanere molto morbida (si apiccica alle mani). Far lievitare la pasta ottenuta di nuovo nel recipiente dove avete fatto il panetto, dopo averla incisa con un coltello formando una croce sopra e averla coperta con un canovaccio. La pasta deve lievitare molto raggiungendo il bordo del recipiente. Rimpastarla e metterla in una pentola rotonda alta (si deve ottenere a cottura ultimata un panettoncino) dopo aver aggiunto alla stessa piccoli pezzi rettangolari di pecorino e di emmental. Farla rilievitare nella pentola, spennellare la superficie con olio di oliva. Far cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30-40 minuti. Piccare con uno stecchino lungo il panettoncino per assicurarsi che sia cotto dentro. Buon appetito !!
;-)

Clhoé e Matisse



Ecco la nuova arrivata Chloé, la cagnolina di papà simil pincher e mamma simil spinone. Adesso è la migliore amica di un altro abitante della Collina dei mici: Matisse, il micio sofficione.









Chloé










Matisse